E' legittimo rendersi irreperibili durante le ferie....

E' legittimo rendersi irreperibili durante le ferie....

La Corte di Cassazione, nella sentenza n. 27057 del 2013, ha affermato che il lavoratore non è tenuto ad essere reperibile durante il periodo delle ferie.




La Corte di Cassazione ha infatti stabilito il seguente principio: "il lavoratore non e’ tenuto, salvo patti contrari, ad essere reperibile durante il godimento delle ferie (e salvo il diverso caso di comunicata malattia insorta nel periodo feriale, al fine di sospenderne il decorso e consentire al datore di lavoro i controlli sanitari, Cass. n. 12406/99). Il lavoratore e’ infatti libero di scegliere le modalita’ (e localita’) di godimento delle ferie che ritenga piu’ utili (salva la diversa questione dell’obbligo di preservare la sua idoneita’ fisica, Cass. sez. un. n. 1892/82), mentre la reperibilita’ del lavoratore puo’ essere oggetto di specifico obbligo disciplinato dal contratto individuale o collettivo del lavoratore in servizio ma non gia’ del lavoratore in ferie”.

 

Scarica in basso il testo della sentenza.





Sentenza n. 27057 del 2013
Condividi su Facebook    

Scrivi un Commento

L'email non verrà pubblicata. I campi obbligatori hanno un asterisco